Dal progetto inizia un sogno.

Tutto ha inizio con un desiderio che attraversa 7 fasi e diventa realtà.

Linee Guida


Il primo incontro con il cliente è insieme curiosità, istinto ed esperienza. La curiosità ci permette di capire il tipo di arredamento richiesto, l’istinto di interpretare i desideri del cliente. L’esperienza, invece, ci permette di individuare un’idea che il cliente molto spesso non riesce ad esprimere in concreto. Questa prima fase può durare fino a quando non si stabiliscono delle linee guida.

La proposta


In questa seconda fase, sulla base di tutte le informazioni tecniche e delle linee guida individuate precedentemente, presentiamo la nostra proposta. La proposta che individua la disposizione e le modifiche da apportare nei vari ambienti, viene condivisa con il cliente e se approvata ci permette di andare avanti fino alla realizzazione.

Sviluppo del progetto


Questa fase è la più lunga perché consiste nello sviluppare il progetto attraverso l’uso di piante e prospetti e mai in unica soluzione: c’è sempre una giusta alternativa. In questa fase viene individuato il materiale da utilizzare ed eventuali mobili di serie.

Il confronto


Un nuovo incontro in cui viene consegnato tutto il progetto su carta e i campionari per materiale e colore. Un incontro lungo ed accurato dove poter definire e valutare tutte le possibilità di scelte. Dopo questo incontro il cliente ha tutto il tempo per fare le sue valutazioni.

Si realizza su misura

Quando il progetto è stato approvato in ogni sua minima particolarità, si inizia a realizzare gli ambienti. Si parte dal grezzo o da eventuali demolizioni fino ad arrivare all’arredamento su misura. Ogni cosa al suo posto e nel modo giusto facendo attenzione ad ogni minimo particolare.


I mobili di serie


In contemporanea con la quinta fase vengono ordinati i mobili di serie scelti precedentemente insieme o per conto del cliente. I mobili di serie vengono collocati solo dopo l’arredamento su misura.

La consegna


Tutto è perfetto. Dopo gli ultimi ritocchi siamo giunti alla conclusione del nostro lungo lavoro e siamo pronti a consegnare un sogno appena realizzato così come era stato pensato, raccontato ed immaginato.